Feugiat nulla facilisis at vero eros et curt accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril.
+ (123) 1800-453-1546
reception@medicalspabs.it

Related Posts

Contattaci! + 39.030.3545214
Lun - Ven 8:30-20:00 Sabato e serale: aperture straordinarie
reception@medicalspabs.it

EPTE: Elettrolisi Percutanea per tendinopatie croniche

L’Elettrolisi Percutanea o EPTE è una tecnica innovativa, nata in Spagna, eseguibile ambulatorialmente dal medico che, grazie alla somministrazione di una corrente galvanica per via percutanea nella zona tendinea affetta, si prefigge di stimolare la produzione di Idrossido di Sodio e Gas Cloro, riaccendendo la risposta rigenerativa-riparativa tissutale.
È una tecnica nata per le tendinopatie croniche, in particolare achillea e rotulea, per le epicondiliti e le fasciti plantari ma estendibile all’intera patologia tendinea.
Il trattamento tendenzialmente non è doloroso: l’ago è molto sottile, diversamente da quello da iniezioni, la corrente è impercettibile, tutt’al più nella zona di somministrazione si può avvertire un leggero fastidio.
La corrente dura circa 2 minuti, a seconda della patologia e della zona da trattare, in seguito all’applicazione della metodica la zona trattata può risultare dolente per 24-48h (più un fastidio che un dolore, causato dalla risposta infiammatoria che con tale strumento si vuole evocare). Al termine della metodica viene generalmente confezionato un bendaggio.
Si è sottoposti mediamente a 4-5 sedute a cadenza settimanale, tra le quali l’esercizio fisico viene sconsigliato: vengono consegnati dei protocolli di lavoro fisioterapico da svolgersi con il proprio terapista o in alcuni casi anche a domicilio in modo autonomo.

Nonostante l’enorme diffusione di centri abilitati in Spagna, l’Italia ha tardato a conoscere questa tecnica:
Brescia, con il Dott. Corsini presso i Poliambulatori Medicalspa, è stata la seconda sede in Italia ad apprendere e praticare la metodica.