fbpx
reception@medicalspabs.it

Related Posts

Contattaci! + 39.030.3545214
Temporaneamente Chiuso
reception@medicalspabs.it
Title Image

Ambulatorio di Urologia e Andrologia

L’ambulatorio di Andrologia si occupa della diagnosi e cura delle disfunzioni dell’apparato riproduttore maschile e delle patologie sessuali maschili sia di natura organica che psicologica.

L’Andrologo è lo specialista delle patologie dell’apparato genitale (pene, testicoli, prostata).

 

QUALI SONO LE PATOLOGIE TRATTATE NELL’AMBULATORIO DI ANDROLOGIA?

INFERTILITA’ MASCHILE dovuta ad alterazione produzione di spermatozoi normali sia dal punto morfologico che funzionale dovuta a molteplici fattori.

DISFUNZIONE ERETTILE l’incapacità di ottenere o mantenere una erezione valida da consentire un rapporto sessuale soddisfacente.

EJACULAZIONE PRECOCE, caretterizzata da un orgasmo rapido dopo pochi secondi dall’inizio del rapporto sessuale o, nei casi gravi, ancor prima di iniziare il coito.

VARICOCELE, l’alterazione vascolare delle vene del testicolo che può causare infertilità.

IDROCELE abnorme raccolta liquida all’interno dello scroto intorno al testicolo che può anche raggiungere dimensioni notevoli con importante disagio e dolore.

CISTI DEL TESTICOLO formazioni cistiche dell’epididimo che possono raggiungere dimensioni notevoli e/o infettarsi.

ORCHIEPIDIDIMITE l’infezione del testicolo e/o dell’epididimo che se non ben curata può evolvere in ascesso testicolare.

INCURVAMENTO DEL PENE, che può essere presente dalla nascita , cioè congenito, oppure acquisito nell’età adulta per la formazione di placche dure calcifiche : Morbo di Le Peyronie.

ROTTURA DEL PENE, lesioni più o meno gravi durante rapporti sessuali o traumi sportivi o sul lavoro.

FIMOSI caratterizzata da un prepuzio stretto che non consente – se non con dolore- la retrazione della pelle del glande.

FRENULO BREVE, che non consente- se non con dolore – la retrazione della pelle del glande con alto rischio di rottura durante il rapporto sessuale.

PROSTATITE, infezione/infiammazione della prostata.

ADENOMA PROSTATICO, ingrossamento benigno della prostata che causa disturbi minzionali ostruttivi.

TUMORE DELLA PROSTATA, neoplasia maligna della prostata.

INFEZIONI SESSUALMENTE TRASMESSE con rapporti sessuali non protetti come la sifilide, la gonorrea.

CONDILOMI GENITALI, infezione virale trasmessa sessualmente con la formazione di neoformazioni che possono anche evolvere in tumori del pene.

TUMORE DEL TESTICOLO, diversi tipi di tumori benigni ma anche maligni con insorgenza anche in età giovanile.

TUMORI DEL PENE, in genere maligni che insorgono in età adulta/anziana.

QUALI INTERVENTI DI CHIRURGIA AMBULATORIALE SI ESEGUONO?

  • FRENULOTOMIA – FRENULOPLASTICA
  • ASPORTAZIONE CONDILOMI DEL PENE
  • INFILTRAZIONI PENIENE
  • ULTRASUONI DEL PENE
  • ASPIRAZIONE DI IDROCELE